Travel Concept Store

È una storia d’amore, professionalità e passione ventennale: quando entri nella nostra agenzia trovi ad accoglierti esperte agenti di viaggio, pronte a guidarti con cura verso la tua destinazione da sogno.

Seguici su
TOP
Image Alt

Viaggio di gruppo in California

Sognando la California, il nostro viaggio di gruppo alla scoperta del sogno americano

  1. Home
  2. /
  3. Blog
  4. /
  5. Uncategorized
  6. /
  7. Sognando la California, il...

Sognando la California, il nostro viaggio di gruppo alla scoperta del sogno americano

Lasciatevi ispirare da questo indimenticabile viaggio di gruppo alla scoperta della California per vivere appieno il sogno Americano in California per vivere appieno il sogno Americano: da San Francisco, Las Vegas a Los Angeles fino all’immensità dei grandi parchi dell’Ovest.

Quando

Dal 27 ottobre al 08 novembre 2023

Durata

13 giorni e 11 notti

Prezzo

€ 5.400,00 in camera doppia

Programma giornaliero del viaggio di gruppo in California

Venerdi, 27 Ottobre 2023: Volo di andata da Venezia a San Francisco

Il nostro viaggio di gruppo alla scoperta della California inizia con il ritrovo dei partecipanti a Porto Viro, trasferimento all’aeroporto di Venezia e partenza con volo Lufhtansa delle 06.40 (Via Francoforte).
Arrivo previsto a San Francisco alle ore 12.40.
Incontro con la guida e trasferimento in hotel con bus privato.
Tempo a disposizione.Rientro in hotel, cena e pernottamento c/o l’Hotel Riu Plaza Fisherman‘s Wharf (o similare).

Sabato, 28 Ottobre 2023: Cosa vedere in 1 giorno a San Francisco

Colazione americana in hotel.

Incontro con la guida e partenza con il bus privato per un giro città di 8 ore: centro multiculturale un tempo nota come la “Parigi dell’Ovest”, San Francisco è la capitale mondiale della stravaganza e dell’insolito nonché una fra le più affascinanti città americane; i suoi continui sali-scendi producono scorci per panorami mozzafiato.
Famosa per le grandi case in stile vittoriano, i suoi cable car, il bel lungomare e il famoso ponte rosso, alla “City by the Bay” non manca veramente nulla. Simbolo per eccellenza della città è il Golden Gate, il ponte rosso più celebre al mondo spesso avvolto nella fresca nebbia mattutina: uno spettacolo nello spettacolo!
A pochi chilometri di distanza si trova il Golden Gate Park, uno dei parchi naturali più grandi del mondo ed uno degli spazi aperti preferiti dagli abitanti di San Francisco, per la sua originalità, le sequoie, i bisonti e le frequenti esibizioni di musica di ogni genere.
Si continua per il Fisherman’s Wharf, punto d’attracco per le barche da pesca, ma soprattutto zona piena di negozi, locali e ristoranti. Particolarmente commerciale è il Pier 39, luogo dove si possono trovare i negozi più stravaganti. Tra i motivi di fama del Fisherman’s Wharf ci sono anche i leoni marini “spiaggiati” sugli attracchi degli Yacht al Pier 39. Dal Pier 33 partiremo per visitare la famigerata isola di Alcatraz, che ospita il carcere di massima sicurezza più famoso di tutti gli Stati Uniti e forse anche del mondo (ingresso incluso nella quota). La sua posizione strategica nel bel mezzo della baia di San Francisco unita alle gelide correnti, la resero ben presto la “casa” di criminali del calibro di Al Capone o della spia sovietica Morton Sobell.
Si prosegue verso il centro città e le zone più iconiche: Lombard Street è certamente la strada più celebre di San Francisco, Russian Hill è il suo tratto più caratteristico che vede l’alternarsi di una serie di stretti tornanti, realizzati allo scopo di rallentare il traffico. La Chinatown di San Francisco, è ricca di storia e riesce a trasmettere molto sulla cultura orientale, è la più grande e più antica di tutti gli Stati Uniti, una vera e propria città dentro la città.

Rientro in hotel e pernottamento c/o Hotel Riu Plaza Fisherman‘s Wharf (o similare).

Domenica, 29 Ottobre 2023: da San Francisco a Mammoth Lakes passando per Yosemite National Park

NOTA: in caso di chiusura anticipata del Tioga Pass causa maltempo/precipitazioni nevose, potrebbe essere necessario cambiare itinerario.
Dopo la prima colazione, partenza per Yosemite, lungo strade che permettono di ammirare un panorama assolutamente indimenticabile. Si potrebbe facilmente passare settimane a esplorare lo Yosemite National Park, famoso per la maestosità del granito e del paesaggio alpino, per le sue cascate, gli alberi di sequoia e le rupi di puro granito. Il parco ha un fascino unico in qualsiasi periodo dell’anno: con la primavera arrivano cascate tumultuose, l’estate permette di dedicarsi ad avventure all’aperto, l’autunno porta alberi colorati e meno affollamento e l’inverno trasforma il parco in un paradiso innevato per ciaspolare e fare sci di fondo.
Nel tardo pomeriggio si prosegue per Mammoth Lakes, meta finale della giornata.

Rientro in hotel, cena e pernottamento c/o l’Hotel Mammoth Mountain Inn (o similare)

Lunedi, 30 Ottobre 2023: Direzione Las Vegas, con tappa nella valle della morte, la Death Valley

Colazione in hotel e partenza di primo mattino per la Death Valley. Death Valley è un luogo incredibile e magico. L’area del parco si estende su 1,34 milioni di ettari, con dune di sabbia alte quanto montagne, distese di sale sotto il livello del mare, misteriose rocce sonore e canyon di arenaria colorata. Gli estremi
sono la norma: la Valle della Morte è il luogo più caldo e asciutto d’America, con temperature estive che raggiungono i 49 °C e precipitazioni che in media arrivano a 5 cm all’anno. Anche le altezze del parco sono estreme: Badwater Basin, il punto più basso del parco, si trova a 86 metri sotto il livello del mare, mentre Telescope Peak raggiunge 3.368 metri. E allora potete salire in alto, scendere in basso, patire il caldo o soffrire il freddo, sempre ammirando i meravigliosi panorami del deserto. Death Valley non delude in alcun modo.

Arrivo in serata a Las Vegas e salita alla ruota panoramica High Roller (ingresso incluso nella quota).
Rientro in hotel, cena libera e pernottamento c/o Paris Hotel (o similare)

Martedi, 31 Ottobre 2023: Las Vegas, Zion e Bryce

Colazione in hotel e partenza per Zion, dove si giungerà dopo circa 2 ore e mezza di viaggio. La prima volta che si entra nello Zion National Park si percepisce una sorta di differenza rispetto al panorama circostante, un qualcosa che lo rende unico rispetto alle tante altre meraviglie che si annoverano in questa splendida zona del mondo. Poi, una volta presa confidenza con l’ambiente circostante, ecco la rivelazione: si tratta di uno dei pochi parchi in cui la strada principale corre in alto anziché sul fondo del canyon. Ma non solo: la strada rossa, le rocce rosse a loro volta e le venature più scure rendono l’esperienza davvero mistica.
Si prosegue per Bryce Canyon, uno dei luoghi meglio riusciti fra le tante meraviglie dell’area del Colorado Plateau. L’emblema del Bryce sono gli Hoodoos, le particolarissime formazioni rocciose plasmate da millenni di piogge e venti. Queste imponenti colonne caratterizzano lo skyline che potrete ammirare immediatamente, dall’overlook sul Bryce Amphitheater. Gli hoodoos sono uno dei fenomeni erosivi più bizzarri che possa capitare di ammirare. Persino descriverli è complesso, tanto sono strani: foresta di rocce? Cave senza il tetto? Camini fatati? Tende di roccia? Piramidi naturali? Ognuno può dare la sua definizione degli Hoodoos, ad ogni modo sembrano lingue di fuoco che si innalzano maestose e imponenti dalla nuda terra e qui, più che altrove, sono sorti in tale copiosa quantità, praticamene su ogni versante collinare.

Arrivo in hotel in tardo pomeriggio, cena e pernottamento presso l’Hotel Best Western Ruby’s Inn (o similare).

Mercoledì, 1 Novembre 2023 : Monument Valley, la Riserva Navajo più visitata al mondo

Dopo Colazione, partenza per la Monument Valley, uno dei parchi più importanti che si trovano all’interno della Navajo Nation, l’area gestita dai nativi più grande degli Stati Uniti. Gli splendidi panorami di questa zona sono entrati nell’immaginario collettivo grazie soprattutto alle opere del regista John Ford; i suoi film Western sono infatti riusciti quasi a far identificare l’immagine stessa del Far West con quella della Monument Valley. In realtà non è una valle vera e propria, è invece un’estesa area desertica e pianeggiante sull’altopiano del Colorado dalla quale si innalzano grandiose e fotogeniche formazioni rocciose di arenaria, risultato finale di un’opera di erosione durata milioni di anni ad opera del vento e soprattutto dell’acqua, che si elevano per centinaia di metri sopra il fondovalle ed hanno la caratteristica cima piatta. Sono conosciute come “buttes” e “mesas” ed il loro magnifico colore rosso intenso è dovuto alla presenza di ossido di ferro. Al termine della visita con guida Navajo, cena barbecue nella valle. Proseguimento per Kayenta.

Rientro in hotel e pernottamento c/o l’hotel Hampton Inn Kayenta (o similare)

Giovedì, 2 Novembre 2023: Kayenta, Antelope Canyon e visita al Grand Canyon

Prima colazione americana in hotel e partenza per Antelope Canyon. Antelope Canyon è stato visitato, fotografato, condiviso online così tante volte che probabilmente si ha l’impressione di essere già stato lì… Ma com’è davvero Antelope Canyon? Bellissimo? Sì, stupefacente! Colorato? Di più! Ma è anche spaventoso… Scavato nelle viscere della terra dalla forza di acqua e vento, è il luogo in cui ci si sente improvvisamente piccolissimi, un portale straordinario oltre la comprensione umana del tempo.
Proseguimento per il Grand Canyon, un’immensa gola naturale scavata dal fiume Colorado nell’area nord ovest dell’Arizona. Le misure di questa incredibile formazione naturale sono impressionanti: il canyon raggiunge infatti le 10 miglia di diametro (16 km), circa un miglio di profondità (1,6 km, profondità massima 1,8 km) e una lunghezza di ben 277 miglia (445 km). Le rocce erose dall’azione del fiume Colorado rivelano strati di roccia rossa che testimoniano una storia geologica di milioni di anni e che concorre alla creazione di uno spettacolo naturale unico al mondo.

Rientro in hotel, cena e pernottamento c/o l’hotel Grand Canyon Plaza (o similare)

Venerdi, 3 Novembre 2023: Route 66 direzione Kingman

Colazione americana in hotel. Possibilità di visitare un’altra area del Grand Canyon.
Proseguimento per Kingman lungo la Route 66. Percorrere la Route 66 non è come viaggiare su qualsiasi altra strada: la Mother road, se si vuole percorrerla fedelmente, richiede più impegno di qualsiasi altra strada comune, perché, a differenza di tutte le highway e interstate del mondo, identificarne il percorso non è affatto un’operazione semplice, ma più il percorso è tortuoso e più è probabile che ci si trovi sulla strada giusta! Percorrere questa strada è un po’ un viaggio nel tempo, i piccoli ristoranti le stazioni di servizio ed i ponti che rimandano direttamente a un’altra epoca.
Il cartello di benvenuto a Kingman, che la decreta come il cuore della Route 66, è forse un po’ troppo altisonante sia geograficamente sia per le attrazioni che, anche se non sono certamente da sottovalutare, non arrivano ad essere così iconiche come molte altre che si possono trovare lungo il percorso della Mother Road. Nonostante questo, fermarsi a Kingman è consigliato sia per la sua posizione strategica lungo il percorso della Route 66 (molto vicino al confine con la California), sia perché ospita uno dei musei più curati sulla storia della strada più famosa degli USA, Historic Route 66 Museum.
Rientro in hotel, cena e pernottamento e c/o l’hotel Springhill Suites (o similare).

Sabato, 4 Novembre 2023: da Kingman è tutto... ora direzione Los Angeles!!!

Colazione in hotel e partenza per Los Angeles, con arrivo previsto nel pomeriggio dopo una breve sosta al Calico Ghost Town.
Si inizia subito con una visita di orientamento della città: essendo una città davvero immensa, non esiste un centro vero e proprio, ogni zona ha il suo cuore ed i suoi luoghi di interesse.
La Hollywood Walk of Fame di Los Angeles è una delle cose da vedere assolutamente, anche se si è solo di passaggio. Questo celebre tratto di Hollywood Boulevard, infatti, è luccicante ad ogni ora del giorno e della notte. Questa è la strada di Los Angeles con, sui marciapiedi, le famose stelle in granito rosa che riportano i nomi dei personaggi più in vista nel mondo dello spettacolo, del cinema e della musica.
Sulla Hollywood Walk of Fame si incontrano sosia di ogni tipo: da Superman a Michael Jordan, dalle conigliette di playboy a Michael Jackson, da Jessica Rabbit ai Minions, c’e n’è davvero per tutti i gusti.
Su questa strada trafficata si affacciano anche i celebri teatri che, tra gli altri eventi di richiamo mondiale, ospitano anche la cerimonia degli Oscar.
Un’altra cosa da vedere a Los Angeles è sicuramente El Pueblo de Los Angeles, il pittoresco quartiere storico da cui si sviluppò poi tutta la città. Qui ci si ritrova già immersi nel passato spagnolo e messicano del sud della California. Sembra davvero di essere in un altro mondo, lontano dai grattacieli e dalla modernità. Si prosegue per Beverly Hills, esclusivo ed esteso quartiere di Los Angeles pieno di ville di vip, boutique alla moda e viali costeggiati di palme e parchi.

Rientro in hotel, aperitivo e pernottamento c/o Sheraton Grand (o similare)

Domenica, 5 Novembre 2023: Cosa vedere a San Diego in 1 giornata

Colazione in hotel e partenza per una visita di una intera giornata di San Diego.
San Diego si trova in una posizione naturale privilegiata, dove sorgono le spiagge migliori e con un clima perfetto. E’ stata la prima della West Coast americana ad essere raggiunta dagli europei quando gli spagnoli sbarcarono nell’omonima baia nel lontano 1542. Le culture ispanica e messicana si riflettono infatti in molti siti storici sparsi nei vari quartieri cittadini. Visitare San Diego significa prepararsi a esplorare il raffinato Gaslamp Quarter, i volti della Old Town, il sorprendente Balboa Park (con musei, giardini, lo zoo) e la zona costiera di Mission Beach nei pressi della quale si trova il parco acquatico Sea World. Mentre si è a San Diego non si dovrebbe neppure tralasciare la penisola di Coronado (collegata dall’omonimo ponte) e la rinomata località costiera di La Jolla a 18 chilometri in direzione nord.

Rientro a Los Angeles. Pernottamento c/o Sheraton Grand (o similare)

Lunedi, 6 Novembre2023: Los Angeles tutta d'un fiato, tra shopping e divertimento

Colazione in hotel. Giornata libera a disposizione per visite individuali e lo shopping.

Pernottamento c/o Sheraton Grand (o similare)

Martedi, 7 Novembre 2023: Los Angeles chiama Venezia, si torna a casa 🙁

Colazione in hotel e tempo libero sino al trasferimento in aeroporto.

Il viaggio di gruppo sognando la California termina con il rientro a Venezia con il volo Swiss Air delle 19h20 (via Zurigo), con arrivo previsto a Venezia alle 18h30 del 8 Novembre. Trasferimento a Porto Viro incluso.

Che cosa comprende la quota d'iscrizione

  • Trasferimento A/R da Porto Viro all’aeroporto di Venezia
  • I voli da Venezia a San Francisco e da Los Angeles a Venezia, in classe economica;
  • 1 bagaglio da stiva di 23 kg + 1 bagaglio a mano di 8 kg
  • Tasse aeroportuali incluse
  • Visto d’ingresso: ESTA
  • Bus privato e guida in italiano a disposizione dall’arrivo a San Francisco sino al rientro in Italia
  • Accompagnatore agenzia per tutta la durata del viaggio
  • I pernottamenti indicati, tutte le colazioni, 5 cene in Hotel
  • Ingresso al penitenziario di Alcatraz
  • Una cena barbecue nella Monument Valley con visita guidata Navajo
  • Ticket per salita alla ruota panoramica “High Roller” di Las Vegas
  • Visita a Calico Ghost Town
  • Un aperitivo “Wine&Cheese”
  • Tutti gli ingressi ai parchi menzionati
  • Assicurazione contro l’annullamento del viaggio, assicurazione spese mediche in loco con integrazione massimali ILLIMITATI
  • Resort fee e facchinaggio inclusi

Che cosa non comprende la quota d'iscrizione

  • Mance ad autisti a e guida (considerare indicativamente 5 USD a persona al giorno per la guida ed altrettanto per l’autista)
  • Pasti e bevande non espressamente indicati nel programma
  • Gli extra di natura personale e quanto non espressamente indicato nella voce “la quota comprende”

Quota di partecipazione per il viaggio di gruppo in California

  • Quota per persona in camera doppia: € 5400.00
  • Quota per persona in camera singola: € 6700.00
  • Quota per persona in camera tripla: € 5050.00
  • Quota per persona in camera quadrupla: € 4870.00

Il viaggio potrebbe subire delle modifiche nel programma e nell’ordine delle escursioni per cause metereologiche e/o per la miglior realizzazione del tour.Piano voli:

  • LH 333 27/10/2023 Venezia 06:40 – 08:05 Francoforte
  • LH 454 27/10/2023 Francoforte 10:25 – 12:40 San Francisco
  • LX 41 07/11/2023 Los angeles 19:20 – 15:15 Zurigo
  • LX 1664 08/11/2023 Zurigo 17:25 – 18:30 Venezia

Il viaggio verrà confermato al raggiungimento minimo di 20 persone entro il 28 febbraio 2023.

Al momento della conferma è richiesta una caparra pari al 30% del totale del viaggio, il saldo è da effettuare un mese prima dalla partenza

Viaggi di gruppo in giornata

Hai bisogno di maggiori informazioni o vuoi prenotare il tuo viaggio di gruppo con noi ?

Non esitare a contattarci per qualsiasi dubbio o richiesta di informazioni, il nostro staff è a tua disposizoine

Conosciamoci

PROGRAMMI UN VIAGGIO?
CONTATTACI

Hai voglia di partire? Non sai dove andare?
Hai qualche dubbio o domanda?
Questo è il posto giusto per parlare con noi!

You don't have permission to register